Home
Shoutcast
Windows Media
Flash
24-Stream
Applicazioni
Auto DJ
Network
FAQ
Contatti
     
T.O.S. TERMINI DEL SERVIZIO - A.U.P. ACCETTAZIONE CONDIZIONI DI SERVIZIO

1. Definizioni
Le parti che convengono e dichiarano di sottoporsi alle norme contrattuali in merito ai servizi forniti ed alle terminologie indicate, verranno in seguito denominate:
-CLIENTE il soggetto che promuove il processo di sottoscrizione dei servizi predisposti dal fornitore.
-MEDIASTREAMING® inteso come il soggetto fornitore del servizio di cui all'accordo, giuridicamente individuato nella società CrossDigital s.r.l., titolare del sito internet www.mediastreaming.it, preposto alla rivendita di servizi “streaming hosting” ovvero la diffusione sulla rete Internet tramite il proprio network telematico di contenuti multimediali forniti dal CLIENTE, proponente il presente accordo di fornitura di servizi.
Nel seguito dell’accordo si farà riferimento ad alcune denominazioni tecniche o di uso comune per poter meglio descrivere la natura del servizio:
-"STREAMING MEDIA HOSTING INTERNET SERVICES": Predisposizione di risorse fisico/logiche (servers) da parte di MediaStreaming® a beneficio del CLIENTE in forma non esclusiva e con caratteristiche predefinite non modificabili dal parte del CLIENTE;
Tipicamente mette in condizione il CLIENTE di usufruire di strumenti e tecnologie necessari per diffondere ai propri utenti a mezzo internet i propri dati multimediali (audio e/o video) in modalità “streaming” (live o differita) utilizzando tecnologie di proprietà di terze parti e per cui MediaStreaming® acquisisce diritti di licenza d’uso. Resta inteso che ogni risorsa fisica (servers) rimane di proprietà di MediaStreaming® (CrossDigital s.r.l.) ed è concessa in uso al CLIENTE.

2. Oggetto dell'accordo
MediaStreaming® propone al CLIENTE la stipula delle condizioni che consentono allo stesso di usufruire dei servizi richiesti con le caratteristiche e le prestazioni definite dalla tipologia prescelta così come riportato nella descrizione tecnica del servizio presente ed accessibile sul sito www.mediastreaming.it, parte integrante del presente accordo.
Lo schema contrattuale applicabile sarà quello della locazione di cose ovvero della licenza d'uso, per cui il CLIENTE non acquisirà mai la proprietà dei servizi resi.
Ogni prestazione definita accessoria al servizio di cui all'oggetto del contratto, eventualmente richiesta dal cliente anche in momenti successivi alla stipula, è sottoposta alle condizioni del presente accordo e viene considerata come parte integrante del servizio stesso. E' consentito il trasferimento del servizio offerto in modalità totale o parziale a terzi; tale trasferimento viene definito 'rivendita' dei servizi oggetto del presente accordo, fatte salve le responsabilità e le limitazioni stabilite.

3. Termini di fornitura
MediaStreaming® provvede all’ assistenza tecnica hardware e software limitatamente ai componenti necessari a garantire i servizi descritti nel punto 1. Non rientrano nel presente accordo interventi che MediaStreaming® effettuerà sui propri server, a causa di anomalie imputabili ad imperizia del cliente.

4. S.L.A. Service Level Agreement
MediaStreaming® s'impegna ad erogare il servizio con le caratteristiche conformi a quelle indicate nella descrizione tecnica del servizio alla data della sottoscrizione del presente contratto; fatta salva la necessità di procedere ad aggiornamenti hardware e software in base a circostanze contingenti. Garantisce altresì una continuità di servizio (uptiming) non inferiore al 99.99% (su base mensile) per la durata del servizio; Maggiori dettagli in merito alla presente garanzia offerta sono presenti nel testo: “S.L.A.-Garanzia Qualità Servizi”

5. Responsabilità pubblicazione dati
Il CLIENTE è totalmente responsabile dei contenuti di qualsiasi natura (audio/video/software etc.) da lui diffusi attraverso il Network di MediaStreaming® e delle eventuali controversie collegate alla distribuzione in rete degli stessi.
Accetta di esentare MediaStreaming® da responsabilità di carattere civile e/o penale derivanti dalla diffusione dei dati da esso riprodotti che violino qualunque norma vigente e di futura emanazione nel corso dell’utilizzo dei servizi.
Il CLIENTE è responsabile per eventuali violazioni di copyright causate dalla diffusione di dati ed opere audio e/o video soggetti a diritti d'autore e sarà tenuto al diritto di manleva da parte di MediaStreaming® da qualsiasi genere e tipo di onere comunque derivante da tali violazioni.

6. Assistenza tecnica e manutenzione
MediaStreaming® provvede alla assistenza tecnica hardware e software limitatamente al proprio network ed ai servizi di base citati; E' esclusa ogni forma di assistenza tecnica al CLIENTE su problematiche di programmazione e/o di gestione (se non richiesto in fase di definizione dell'accordo) non direttamente collegate a funzionalità offerte e indicate nella descrizione tecnica del servizio e direttamente riconducibili ai servizi resi da MediaStreaming®.
E' previsto un supporto di assistenza tecnica al CLIENTE per tutto il periodo di erogazione del servizio; Le modalità di accesso ai servizi di assistenza sono riportate presso il sito web  www.mediastreaming.it.

7. Durata dell'accordo
Il presente accordo è valido per la durata indicata al momento di sottoscrizione al servizio; In presenza di sottoscrizione di servizi proposti non singolarmente (pacchetti trasmissione eventi live multipli o servizi similari) la fruizione degli stessi è attuabile, se non diversamente indicato, entro e non oltre 1 (uno) anno (365 giorni tot.) dalla data di sottoscrizione degli stessi.

8. Recesso unilaterale
Qualora il CLIENTE sospenda per qualsiasi causa l’utilizzo dei servizi sottoscritti prima della scadenza degli stessi, rimane comunque tenuto a corrispondere l'intera quota economica di pertinenza anche per il periodo contrattuale di servizio non goduto a titolo di penale rescissoria.
MediaStreaming® si riserva la possibilità di interrompere il servizio totalmente o parzialmente e senza preavviso a seguito di gravi inadempienze tecniche, di condotta o economiche da parte del CLIENTE imputando al medesimo l'intero onere dovuto per il servizio indicizzato con i correnti diritti per mora eventuale.

9. Sospensione del servizio
MediaStreaming® ha facoltà di sospendere e/o cessare, senza preavviso, l'erogazione del servizio qualora sussista una delle seguenti condizioni:
a. Il CLIENTE è in una condizione di morosità derivante dal mancato pagamento dei canoni e/o oneri di attivazione per servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza da oltre 5 giorni;
In questo caso la riattivazione del servizio è subordinata all'estinzione della morosità ed ad un contributo di riattivazione fissato in: 100,00 EURO oltre IVA.
b. Il CLIENTE non rispetta le regole di Netiquette, si rende parte attiva in tentativi di violazione e/o danneggiamento del Network di MediaStreaming® o di terzi con l’utilizzo del servizio messo a disposizione.
c. Il CLIENTE costituisce una situazione di potenziale pericolo a seguito di sue attività di utilizzo e/o diffusione di contenuti (audio/video/software etc.) proibiti dalla legislazione vigente tali da arrecare danno a MediaStreaming®.
Qualora la sospensione del servizio sia conseguente ai commi (a),(b) MediaStreaming® si riserva la possibilità di estendere gli effetti della sospensione del servizio anche ad altri rapporti contrattuali distinti dal presente, regolarmente costituiti ed in essere con il CLIENTE. Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà mai essere avanzata dal CLIENTE nei confronti di MediaStreaming® a seguito di quanto specificato nei commi precedenti.

10. Corrispettivi economici
Il CLIENTE è tenuto a corrispondere gli oneri economici nelle modalità previste dalla tipologia dei servizi sottoscritti, a presentazione di fattura commerciale ed entro la data indicata sulla medesima.
E’ a carico del CLIENTE accertarsi della regolarità della propria posizione economica nei confronti di MediaStreaming®.
In caso di pagamento ritardato oltre la scadenza del documento fiscale verranno applicati i correnti diritti per mora; il tasso d'interesse di mora per i servizi non pagati è pari al Tasso di Mora per gli istituti previdenziali maggiorato di 3 (tre) punti percentuali e calcolato 'pro die'.

11. Foro competente
Il rapporto di fornitura è regolato dalle leggi dello Stato Italiano. Per tutte le controversie relative al presente accordo le parti riconoscono la competenza esclusiva e sussidiaria del foro di Roma, con espressa esclusione delle sezioni distaccate dello stesso; in via principale sarà competente un arbitro, il quale seguirà le procedure stabilite dal regolamento depositato presso la CCIAA di Roma. Il ricorso da parte di MediaStreaming® (rappresentata da CrossDigital s.r.l.) ad una delle procedure previste dagli artt. 633 e segg. c.p.c. costituirà rinuncia espressa alla clausola compromissoria qui estesa.

12. Sede delle Comunicazioni - Emissione Fatture
Qualsiasi comunicazione relativa alla sottoscrizione dei servizi sarà effettuata per iscritto, spedita a mezzo posta elettronica agli indirizzi indicati dal CLIENTE nel modulo elettronico di adesione al servizio e riconosciuti corretti. In ogni caso qualora il CLIENTE indichi un indirizzo errato o non abbia la normale diligenza nel tenerlo aggiornato, le comunicazioni saranno considerate comunque giunte a buon fine. Tale modalità è da ritenersi valida anche per l'invio dei documenti di fatturazione dei servizi e rispetta le normative fiscali in essere, relative alla "Trasmissione delle Fatture" per via Telematica: (R.M. n. 571134 del 19/07/88 - (posta elettronica); R.M. n. 450217 del 30/07/90 - (procedure informatizzate); R.M. n. 107 del 04/07/01 - (trasmissione fatture); R.M. n. 202/E del 04/12/01 - (archiviazione fatture).

13. Decorrenza termini; applicazione clausola ripensamento
Il termine dal quale il presente accordo avrà vigore tra le parti sarà desunto dalla disponibilità del servizio effettuato da MediaStreaming® al CLIENTE attraverso l'attivazione dello stesso. Gli eventuali servizi sussidiari a quello principale, richiesti successivamente all'attivazione, decadranno automaticamente al momento della cessazione del servizio principale.

 
 
      »   Windows Media Player
      »   SimpleCast
      »   Windows Media Encoder
      »   Oddsock
      »   Flash Live Media Encoder
      »   DSP 1.91 Winamp
 
 
   
 
SAM 3

Simplecast
 
 
© Copyright 2004- MediaStreaming.it – Gruppo CrossDigital Technologies s.r.l. P.IVA 08734031001 - Tutti i diritti riservati.